Passeggini
Recensioni passeggini e opinioni degli utenti!
Prima di comprare un passeggino leggi la recensione!

Il migliore passeggino

Passeggino per bambinoLa scelta del passeggino si sa, per noi mamme o future mamme, è sempre un momento importante e spesso anche critico 😀 .

In testa ci passano mille domande e le più ricorrenti sono sempre le stesse: “quale passeggino scelgo?” “Quale è il modello perfetto di passeggino?

Bhe, per la mia esperienza posso dire che il passeggino universalmente perfetto non esiste, esiste il passeggino perfetto per te e per le tue esigenze!

Ho deciso di creare questo sito per aiutarti a scegliere il passeggino più adatto a te ed al tuo bambino, ed aiutarti nell’acquisto.

All’interno del portale ho preparato le recensioni dei modelli di passeggini delle marche più note, con le schede tecniche, vantaggi, svantaggi e le preziose opinioni di altre mamme che li hanno provati.
Ok, dopo questa premessa possiamo iniziare con il prendere in considerazione le caratteristiche fondamentali di un buon passeggino, buona lettura 😉 .

Cosa compro, passeggino trio/duo o passeggino leggero?

I passeggini modulari, trio e duo si differenziano notevolmente dai passeggini leggeri, innanzi tutto per il peso e poi anche per le funzioni.

A volte può capitare di doverli acquistare entrambi nell’arco dei primi tre anni di vita del nostro piccolo.

Come ti ho detto prima, il passeggino universalmente perfetto NON esiste, esiste il passeggino perfetto per le tue esigenze in un preciso momento.

Clicca sui prodotti per leggere la recensione

La mia esperienza mi ha insegnato che i passeggini trio, inizialmente, sono indubbiamente molto comodi, perché hanno l’ovetto, la navicella ed infine quando questi due accessori non saranno più necessari diventano passeggini classici.

Ricorda che l’ovetto è molto comodo se ti sposti molto con la macchina!
Ti permette di caricare rapidamente il tuo angioletto in macchina senza fargli prendere freddo. 🙂

Se hai qualche amica che può prestarti per i primi mesi una carrozzina, il mio consiglio è quello di acquistare un passeggino duo, composto da ovetto + passeggino.

passegginoI passeggini leggeri, come dice il nome sono molto meno pesanti dei passeggini modulari, la loro struttura, non avendo particolari sollecitazioni e non dovendo reggere gli accessori è sensibilmente più leggera.
Molte mamme (compresa io) hanno acquistato il passeggino leggero in un secondo momento, quando il loro pulcino iniziava a diventare più grande, ed il peso del piccolo sommato a quello del passeggino iniziava a diventare elevato.
Del resto, per salire e scendere dai marciapiedi, per salire le scale e così via meno peso c’è e meglio è 😉 .

Quindi ricapitolando, i passeggini modulari sono un ottima scelta, soprattutto all’inizio perché includono ovetto e navicella, così non devi comprarli a parte e sono anche molto belli da vedere, successivamente in base alle tue abitudini puoi pensare di acquistare un passeggino leggero quando il piccolo inizia ad essere più grande.

Clicca sui prodotti per leggere la recensione

Caratteristiche indispensabili per un buon passeggino

Il passeggino oltre ad essere il mezzo di locomozione per i piccoli, deve essere anche pratico per noi mamme 😉 , quindi, quando confronti i vari modelli di passeggini ci sono alcune caratteristiche importanti da tenere in considerazione:

  • Comodità:

    per prima cosa il passeggino deve essere comodo per il tuo bambino, con schienale e ali laterali imbottite sono la scelta giusta. Spesso capiterà che il tuo piccolo si appoggerà con la testa alle ali laterali per dormire.
    Se compri un passeggino trio anche l’ovetto e la navicella devono essere comodi.

  • Maneggevolezza:

    come ho detto poco fa i passeggini leggeri sono sicuramente più maneggevoli rispetto ai passeggini trio, questo perché hanno una struttura più leggera e spessore differente.

    Se acquisti un passeggino leggero opta per un modello con chiusura ad ombrello perché ti permette di chiuderlo con una mano, se hai problemi di spazio in macchina opta per la chiusura a libro, il passeggino una volta chiuso assumerà la forma di una valigia.

    Se acquisti un passeggino trio, ti consiglio di scegliere un modello con il maniglione perché si guida facilmente con una mano ed è meno impegnativo.

  • Ingombro:

    se hai molto spazio a disposizione in casa, per riporre il passeggino, magari lasciandolo aperto e pronto all’uso, forse puoi non tener conto di questa caratteristica.

    Tieni sempre presente che a volte ti capiterà di riporlo in macchina e il bagagliaio della tua auto non è capiente allora, lo spazio occupato dal passeggino chiuso diventa importante. Non sottovalutare questa caratteristica.

  • Peso:

    è fondamentale! Più è leggero il passeggino e meno faticherai.
    Esistono in commercio passeggini trio e duo con strutture più leggere, un compromesso tra peso e solidità è la scelta giusta.

  • Reclinabilità:

    è importante, un passeggino che si reclina completamente fino ad essere perfettamente orizzontale è una buona scelta!

  • Reversibilità:

    è una caratteristica molto importante perché fronte mamma ti permette di controllare il tuo piccolino e crea anche un rapporto visivo, molto importante nei primi mesi.
    Successivamente il fronte strada, soprattutto per bambini curiosi, aiuta a scoprire il mondo 😉

  • Accessori:

    un passeggino con molti accessori iniziali ti permette di risparmiare con il tempo.
    I negozi tendono sempre a far pagare molto gli accessori, per cui più sono inclusi e meglio è 😉

    Alcuni accessori importanti sono: cappottine, coprigambe, borsa e parapioggia.

Conclusioni

passeggino modulareUna buona scelta iniziale, è sicuramente un passeggino trio, soprattutto se come me non hai amici o parenti che possano prestarti una carrozzina.

Ti permette di avere navetta, ovetto e passeggino. Se il bimbo cresce velocemente ed aumenta velocemente di peso, successivamente ti consiglio di acquistare un passeggino leggero.

Non sottovalutare gli accessori inclusi nel passeggino, spesso ti permetteranno di risparmiare soldi.

Ricorda sempre che il passeggio deve essere comodo per il piccolino, ma anche per noi mamme che lo dobbiamo spingere. Un passeggino scomodo da portare in giro si può rivelare un cattivo acquisto.

Clicca sui prodotti per leggere la recensione

Spero che questa breve guida ti sia stata di aiuto, ti invito a leggere le recensioni dei passeggini che troverai sul sito perché raccolgono le opinioni di altre mamme che lo hanno acquistato, mostrano i lati negativi ed i pregi di ogni modello.

Se hai domande scrivimi 😉


6 commenti per “Il passeggino: scegliere il modello perfetto!”

  • Martina

    Sto cercando un passeggino da tenere di scorta, che sia leggero e resistente. Non vorrei spendere molti soldi, essendo il “secondo passeggino” che probabilmente lascerò parcheggiato dai nonni, grazie.

    Rispondi
  • Ornella

    Ciao cerco passeggino trio buono e per bambini da 0 anni in su, dovrei regalarlo a mio fratello per la nascita del mio nipotino, grazie.

    Rispondi
  • Laura

    Salve, cerco un passeggino trio con navetta omologabile per l’auto, che mi permetta di portare a spasso il bebè anche su terreni non asfaltati, che abbia la configurazione a 3 ruote e che non sia troppo ingombrante per quando lo inserisco ripiegato in macchina. Chiedo troppo? Grazie

    Rispondi
    • admin

      Ciao Laura
      La nostra proposta è Cam Cortina Tris , un prodotto adatto ad affrontare strade di tutti i tipi.
      Comprende la navetta omologabile per l’auto, è a 3 ruote e da chiuso misura 59 x 61 x 99 cm (passeggino con seduta e cappottina).
      Speriamo di esserti stati d’aiuto!

      Rispondi
  • E tu, cosa ne pensi?

    © 2016 Passeggini